PROGRAMMA LEGIONELLA FREE

Legionella e Legionellosi: un breve focus

I batteri appartenenti a questo genere, che normalmente vivono negli ambienti acquatici naturali come laghi o fiumi, sono capaci di colonizzare gli impianti idrici artificiali: non è affatto raro riscontrare la presenza di questo microrganismo nei serbatoi di accumulo, nelle fontane o nelle tubature.

L’infezione da Legionella, che avviene inalando goccioline di acqua contaminata, può dare luogo a due distinti quadri clinici:

La prevenzione ed il controllo di questa problematica nelle Aziende, nel nostro Paese è un obbligo già previsto da diverso tempo: le Linee guida per la prevenzione e il controllo della legionellosi approvate dalla Conferenza Stato-Regioni del 7 maggio 2015 ed il Testo Unico in Materia di Sicurezza sul Lavoro D.Lgs. 81/2008 stabiliscono infatti chiaramente quali siano le operazioni da intraprendere per scongiurare il rischio Legionellosi, con relative responsabilità.

Programma Legionella FreeProgramma Legionella Free

Questa malattia, inoltre, rientra tra quelle a notifica obbligatoria, ed ogni anno solo in Italia vengono segnalati più di 1.000 casi: ogni volta che si verifica un caso riconducibile all’aver soggiornato in una certa Struttura, questa viene segnalata alle ASL competenti che devono quindi eseguire una serie di controlli con indagini ambientali ed epidemiologiche.

Tali controlli sono finalizzati a determinare le possibili cause del caso di legionellosi e le eventuali responsabilità o mancanze a carico della Struttura segnalata.

Il problema gestionale

In diverse realtà la prevenzione ed il controllo della Legionella è un tema ancora poco affrontato e conosciuto: molte Strutture adottano sistemi di disinfezione dell’acqua senza aver prima affrontato una reale valutazione del rischio, oppure hanno effettuato una prima valutazione senza far seguire un monitoraggio ed un follow-up della situazione.

Infine, spesso la Struttura ha difficoltà a mettere in pratica un efficace sistema di controllo per via dei costi di gestione o delle difficoltà tecniche causate dai prodotti utilizzati (es. necessità di sospendere il servizio durante gli interventi di manutenzione).

Inoltre, i prodotti utilizzati per disinfettare non hanno quasi mai efficacia contro i biofilm.

La formazione di un biofilm inizia quando avviene l’ancoraggio di microrganismi liberamente circolanti a una superficie. Se questi batteri colonizzatori non sono immediatamente separati dalla superficie, possono ancorarsi più stabilmente utilizzando molecole di adesione cellulare, come i pili.

Programma Legionella Free

I primi colonizzatori facilitano inoltre l’arrivo di altri microrganismi ed iniziano a costruire la matrice che permette l’integrità del biofilm. Questo ambiente permette ai batteri presenti di essere molto più resistenti a detergenti e antibiotici, dato che la densa matrice extracellulare protegge la parte interna della comunità.
In alcuni casi, la resistenza ai prodotti biocidi può aumentare fino a 1000 volte.

Una Tecnologia Esclusiva 

Standard Water S.r.l. è distributore esclusivo per l’Italia di XzioX 0,35%, una soluzione di Biossido di Cloro liquido ad elevata purezza, brevettata dalla IWS UK, attiva su batteri, funghi, virus e alghe.
Il Biossido di Cloro viene sempre più suggerito come metodo per la disinfezione da ASL, protocolli e Linee Guida, per i suoi vantaggi tecnici uniti alla  comprovata efficacia.
Per questi motivi è una soluzione esclusiva che rende unico il Programma Legionella Free:

Valutazione del Rischio e Autocontrollo

Come prescritto nelle Linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi del 2015, è necessario effettuare una Valutazione dei Rischi specifica (DVR), che parte da due aspetti:

Fatto ciò, si stabiliscono le misure di prevenzione, monitoraggio e controllo necessarie per mantenere la situazione nei livelli di sicurezza o riportarla entro tali limiti.
Si va quindi a definire un Piano di Autocontrollo specifico per le caratteristiche della Struttura in esame, che consente di garantire la sicurezza dei Lavoratori degli Ospiti, dei Clienti e degli utenti potenzialmente esposti al rischio.

Il Programma Legionella Free

Primo Step:
– Valutazione struttura ed impianto idrico presente;
– Analisi di laboratorio e verifica della contaminazione eventualmente già presente;

Secondo Step:
– Elaborazione Valutazione del Rischio e Piano Autocontrollo;
– Progettazione, installazione e collaudo impianto di trattamento con XzioX 0,35%,
– Disinfezione, quindi trattamento con lavaggio shock;
– Analisi di laboratorio per verifica efficacia del trattamento;

Terzo Step:
– Visita periodica del Tecnico Standard Water per controllo e manutenzione impianto e rifornimento prodotto sanificante;
– Visita periodica del Biologo per aggiornamento Valutazione del Rischio, verifica Autocontrollo ed analisi di laboratorio periodiche;

I Vantaggi

Il lavoro sinergico tra Biologo e Tecnico permettono  un efficace follow-up della situazione ed una pianificazione sul lungo periodo delle operazioni di gestione del rischio Legionellosi.

Grazie al Programma Legionella Free, quindi, la Struttura:

Per chiedere ulteriori informazioni
o un sopralluogo gratuito in Azienda,
si prega di compilare il seguente form,
verrete ricontattati al più presto:

Legionella Free
1 + 0 =
Share on Facebook Share
Share on TwitterTweet
Share on Google Plus Share
Share on Pinterest Share
Share on LinkedIn Share
Share on Digg Share
Top
PROGRAMMA LEGIONELLA FREE - gestione rischio e trattamento acqua
PROGRAMMA LEGIONELLA FREE

PROGRAMMA LEGIONELLA FREE